martedì 12 marzo 2019 - 19:42
Qui Cittadella - Proia: “Non ci faremo condizionare dal loro ambiente"
«Quello che è accaduto nelle scorse ore non c’entra nulla col calcio. Ovviamente spiace molto che succedano certe cose. Noi, comunque, non ci faremo condizionare, sono piuttosto i giocatori del Foggia a dover fare i conti con una situazione non facile da vivere». A parlare è Federico Proia, uno dei protagonisti della sfida vinta dal Cittadella a spese del Pescara, sabato scorso. «Non credo proprio che ci faremo influenzare. Da parte nostra sappiamo che dobbiamo essere quelli delle ultime giornate, per qualificarci ai playoff», commenta Proia, che, sabato scorso, ha realizzato la sua seconda rete stagionale dopo quella al Carpi nel girone d’andata. «Il gol arriva dopo tre partite in cui non avevo giocato e avevo una gran voglia di tornare in campo. Ultimamente sono stato meno impiegato del solito, ma sono rimasto tranquillo, perché nel corso di un campionato è normale che ci siano periodi come questo, anzi: ho lavorato ancora di più. Contro il Pescara abbiamo indirizzato subito la gara nel verso giusto con un gran primo tempo. Il gol, poi, è il frutto di una bella azione tutta condotta a uno o due tocchi, ed è stato bravo Diaw a darmi la palla d’esterno: io ho tirato di prima intenzione per prendere in contropiede il portiere. Lo dedico alla mia famiglia, che era sugli spalti a vedermi: papà Marco, mamma Irene e la fidanzata Naomi».

Fonte: Il Mattino

La Redazione
(redazione@calciofoggia.it)
NEWS FOGGIA CALCIO
NEWS SERIE B
NEWS DILETTANTI
NEWS GIOVANILI