martedì 4 dicembre 2018 - 00:31
Rubin: "Avrei voluto festeggiare il mio ritorno da titolare con una vittoria"
Un ritorno da titolare per lui, ma con l´amaro in bocca per non aver potuto festeggiare una vittoria. Per Matteo Rubin un po´ di rammarico in mixed zone dopo il pareggio contro il Venezia. Queste le sue dichiarazioni: "Abbiamo fatto un grande primo tempo e purtroppo non siamo riusciti ad andare all´intervallo mantenendo il gol di vantaggio. Poi nel secondo tempo non siamo riusciti a vincerla. Dispiace perchè siamo sempre qui a parlare di punti persi per strada, li avevamo schiacciati per tutto il primo tempo, poi evidentemente siamo rientrati nella ripresa un po´ amareggiati e rinunciatari. Ora però non bisogna buttarsi giù, dobbiamo trasformare lo Zaccheria in un fortino e costruire qui la nostra salvezza. Chi è qui da più tempo sa benissimo che anche lo scorso anno avevamo avuto problemi. I tifosi? Dobbiamo essere noi a riportarli dalla nostra parte. A Livorno è uno scontro diretto e sarà una gara molto importante. Oggi il mister mi ha chiamato in causa e mi sono fatto trovare pronto, bisogna sempre restare sul pezzo, sono un professionista e non mollo mai. Avrei voluto festeggiare il mio ritorno da titolare con una vittoria ma è un periodo in cui non ci gira bene niente".

Francesco Ricci
(f.ricci@calciofoggia.it)
NEWS FOGGIA CALCIO
NEWS SERIE B
NEWS DILETTANTI
NEWS GIOVANILI