venerdì 14 settembre 2018 - 10:30
Qui Palermo - Puscas in dubbio. I dilemmi di Tedino verso Foggia
Il Palermo torna in campo a caccia della prima vittoria in campionato dopo i due pareggi con Salernitana e Cremonese che hanno lasciato qualche perplessità nell’ambiente rosanero. Allo “Zaccheria”, Tedino sembra orientato a confermare il 3-4-2-1 visto contro i grigiorossi di Mandorlini. L’escluso sarebbe uno tra Puscas (che ha preso una botta in allenamento) e Nestorovski (non al top della condizione).

Home - News - Serie B - Palermo, Puscas in dubbio. I dilemmi di Tedino verso Foggia
Palermo, Puscas in dubbio. I dilemmi di Tedino verso Foggia
14/09/2018 07:42 NEWS, SERIE B
george-puscas

Mi sono rimessa in forma
Grazie al potere del cactus e dell´ananas in queste gocce speciali ho eliminato i chili in più...

Per non russare la notte
Non lasciare che il russamento rovini le tue relazioni e le tue notti. Ecco come fermarlo.
Ads by


Il Palermo torna in campo a caccia della prima vittoria in campionato dopo i due pareggi con Salernitana e Cremonese che hanno lasciato qualche perplessità nell’ambiente rosanero. Allo “Zaccheria”, Tedino sembra orientato a confermare il 3-4-2-1 visto contro i grigiorossi di Mandorlini. L’escluso sarebbe uno tra Puscas (che ha preso una botta in allenamento) e Nestorovski (non al top della condizione).

PUBBLICITÀ

FOGGIA – PALERMO, LE PROBABILI FORMAZIONI


L’attaccante rumeno dovrebbe comunque recuperare e partire dal primo minuto, con il macedone che si accomoderebbe in panchina. Sulla trequarti, certo di un posto Aleksandar Trajkovski dopo la buona prova nello scorso match contro la Cremonese e le prestazioni positive in Nazionale.

Si candida per una maglia da titolare anche Carlos Embalo, a segno all’esordio con la maglia della Guinea-Bissau. Falletti non ha ancora i 90 minuti nelle gambe e, in generale, non è apparso in ottima forma. Ecco che, allora, il guineano può scalzarlo ed esordire in questa nuova stagione.

É tornato a disposizione anche Simone Lo Faso, ma il palermitano partirà dalla panchina. La difesa, invece, resterà a 3 con il probabile ritorno di Aljaz Struna dal primo minuto al centro tra Bellusci e Rajkovic. A centrocampo, Murawski affiancherà Jajalo mentre sulle fasce ci saranno Mazzotta e Salvi. Confermato Brignoli, nonostante il ballottaggio con Pomini.

fonte: stadionews.it

La Redazione
(redazione@calciofoggia.it)
NEWS FOGGIA CALCIO
NEWS SERIE B
NEWS DILETTANTI
NEWS GIOVANILI