venerdì 10 agosto 2018 - 22:51
Cittadella, Branca: “Giocheremo senza paura, per far vedere di che pasta siamo fatti!”
Simone Branca è sicuramente una piacevole sorpresa per lo scacchiere di mister Venturato e si candida a ritagliarsi un ruolo da protagonista nell’annata che sta per cominciare. «Arrivo da un calcio completamente diverso come quello danese», dichiara il centrocampista, «Ho vissuto una bellissima esperienza di vita e sportiva al Velje e in un campionato dove ci si concentra molto sulla parte fisica e atletica. In Italia invece abbiamo un’impostazione più tattica. Ringrazierò sempre mister Sormani che mi ha voluto con lui, lo avevo già avuto all’Alto Adige e ho provato una bella esperienza all’estero».
Il neo granata torna sulla partita col Monopoli, con uno sguardo a ciò che potrà essere: «Abbiamo fatto un po’ di fatica all’inizio, ma nella seconda frazione siamo venuti nettamente fuori. Siamo stati bravi a capitalizzare con Benedetti, anche se poi non abbiamo saputo raddoppiare. Ora andiamo ad Empoli per fare la nostra partita, i toscani hanno dimostrato l’anno scorso quanto la Serie B stesse loro stretta. Dal canto nostro però vogliamo far vedere di che pasta siamo fatti, ce la giocheremo senza paura e con voglia di passare il turno. Per quanto mi riguarda voglio fare davvero bene: ho trovato casa a Belvedere con la mia ragazza, aspettiamo un bambino».

Fonte: Mattino di Padova

Francesco Ricci
(f.ricci@calciofoggia.it)
NEWS FOGGIA CALCIO
NEWS SERIE B
NEWS DILETTANTI
NEWS GIOVANILI