mercoledì 14 marzo 2018 - 01:28
Bari–Spezia 1-1: galletti bloccati in casa dai liguri
Partenza con l’handicap per il Bari nel recupero della 28esima giornata di B. Al primo affondo, i liguri passano grazie ad una rete di testa di Forte che anticipa Marrone. La palla colpisce il palo e finisce in fondo alla porta. Dopo alcuni minuti di sbandamento, il Bari aumenta la pressione e chiude nella propria metà campo gli avversari, che tentano di colpire con sortite offensive in contropiede. La seconda frazione si apre con l’arrembaggio del Bari. All’11, il tecnico Grosso prova la carta Brienza. E’ proprio il fantasista barese a mettere sui piedi di Nenè la palla del pareggio. La conclusione dell’attaccante è però poco precisa. Due minuti più tardi, Micai deve spingere fuori un tiro insidioso di De Col. Le due formazioni concedono ampi spazi di campo. Al 26′ sull’angolo di Balkovec, Brienza non ci pensa due volte: gran tiro al volo. Il portiere dello Spezia è battuto: 1-1. Il Bari aumenta la pressione. Fuori Galano e Improta, dentro Kozak e Cissè. Ed è Kozak a rendersi pericoloso in due occasioni. Gli fa eco, dall’altra parte, Marilungo subentrato all’autore del gol spezzino Forte. Nei 5 minuti di reupero non accade più niente. Un pari che allunga la striscia positiva e permette, ai baresi, di prendersi il quinto posto in classifica, con una partita ancora da recuperare.



BARI-SPEZIA: 1-1

Marcatori: 10′ Forte, 26′ Brienza

BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Diakitè, Marrone, Balkovec; Busellato (11′ st Brienza), Basha, Henderson; Galano (24′ st Kozak), Nenè, Improta (42′ st Cissè). A disp: De Lucia, Conti, D’Elia, Petriccione, Brienza, Kozak, Cissé, Iocolano, Anderson, Cassani, Tello, Empereur. All: Fabio Grosso.

SPEZIA (3-5-2): Di Gennaro; De Col, Capelli, Giani, Augello; Juande, Mora (23′ st Lopez), Pessina; Mastinu (29′ st Terzi), Granoche, Forte (33′ st Marilungo). A disp. Manfredini, Lopez, Ceccaroni, Bolzoni, Gilardino, De Francesco, Teri, Maggiore, Masi, Marilungo, Ammari. All. Gallo.

Arbitro: Fourneau di Roma. Assistenti: Raspollini, Scarpa. 4° uomo: Di Paolo
Note. Espulso: Ammoniti: Forte, Mora


Francesco Ricci
(f.ricci@calciofoggia.it)
NEWS FOGGIA CALCIO
NEWS SERIE B
NEWS DILETTANTI
NEWS GIOVANILI