venerdì 12 gennaio 2018 - 02:09
Cremonese, Tesser: «Prima la salvezza, poi vedremo»
L´allenatore della Cremonese Attilio Tesser è intervenuto ieri ai microfoni di Sportitalia, rilasciando alcune dichiarazioni interessanti sia sugli obiettivi della società grigiorossa che sugli innesti di mercato: «Il sogno della proprietà è quello di portare la Cremonese in Serie A, ma ovviamente il primo obiettivo resta la salvezza, per cui raggiungiamo i 50 punti poi vedremo. La classifica è ancora molto corta, voliamo bassi e cerchiamo di continuare come nella prima parte di stagione perché basta poco per perdere delle posizioni. Per il centrocampo Odjer della Salernitana è un buon giocatore ma non ne ho mai parlato con Giammarioli. Tommaso Bianchi dell´Ascoli? Abbiamo già ottimi elementi in mezzo al campo, arriverà qualcuno solo se saranno lasciati liberi dei posti in quel ruolo. Non vogliamo rivoluzionare la squadra, per migliorare serve qualcuno che abbia più qualità dei presenti. Cavion al Bologna è una trattativa di cui vengo a conoscenza ora perché non ne sapevo nulla. Sta facendo benissimo, è normale che ci siano club di A su di lui. Ardemagni? In estate è stato trattato, mi piace e vedremo. Io sono contento dei giocatori che ho, poi se arriva qualcuno di grande peso specifico allora meglio ancora. Il Cavalier Arvedi non si lascerà di certo sfuggire certe opportunità».

fonte: cuoregrigiorosso.com

Francesco Ricci
(f.ricci@calciofoggia.it)
NEWS FOGGIA CALCIO
NEWS SERIE B
NEWS DILETTANTI
NEWS GIOVANILI