lunedì 4 dicembre 2017 - 19:36
Perugia, Breda: “Ad Udine una lezione importante”
Queste le parole di Roberto Breda nella conferenza stampa alla vigilia di Perugia – Ascoli, posticipo della 17esima giornata di B:

“8 gol non l’ho mai presi, né da calciatore né da allenatore. Ad Udine abbiamo appreso una lezione importante: se non fai le cose giuste, fai brutte figure. Siamo venuti meno nei filtri, nelle coperture preventive e nelle letture difensive. Non tutto è però da buttare, alcuni singoli mi sono piaciuti.

Dobbiamo migliorare anche nelle palle attive, sia a favore che contro. Abbiamo già subito 5 rigori e questo non va assolutamente bene.

Contro l’Ascoli se vinciamo andiamo nella parte sinistra della classifica: non è molto, ma è un buon inizio per ripartire. D’altro canto per l’Ascoli ancora nulla è perso. Vengono da uno 0-0 e sono una formazione arcigna, anche se in attacco mancano di qualcosa.

Il presidente dice che sarò giudicato tra poco meno di un mese? Io non posso pensare ad un traguardo intermedio come il 28 dicembre, ragiono partita per partita.

Smentisco categoricamente di aver mandato delle spie a seguire gli allenamenti dell’Ascoli.”

fonte: sportperugia.it

Francesco Ricci
(f.ricci@calciofoggia.it)
NEWS FOGGIA CALCIO
NEWS SERIE B
NEWS DILETTANTI
NEWS GIOVANILI