sabato 13 maggio 2017 - 00:24
Casertana, Esposito: “Siracusa imprevedibile. Dovremo leggere al meglio le diverse fasi del match”
“La gara più affascinante ed importante dell’anno. Un giusto premio per questo gruppo di grandi professionisti”. Mister Raffaele Esposito è pronto per la sua seconda gara sulla panchina dei falchetti. E non sarà certo una sfida qualsiasi. Play-off e sfida in notturna: un appuntamento da dentro o fuori. O si vince nei 90’ o si esce: “Questo non deve portarci a giocare con frenesia – commenta l’allenatore rossoblu – Dobbiamo essere bravi a leggere i diversi momenti della gara. Ci sarà da spingere, ma anche da stare attenti. Il Siracusa è una squadra di categoria con grandi attaccanti. Spesso ti dà l’illusione che tu stia controllando la gara, ma proprio il quel momento affonda il colpo. Bisognerà avere il giusto equilibrio e scendere in campo consapevoli di aver fatto già qualcosa di importante. Nessun assillo, ma la consapevolezza di poter dire ancora la nostra”. Rientra Rajcic dall’infortunio: “Sicuramente un recupero importantissimo – conclude mister Esposito – Rajcic è un grandissimi giocatore. Per quel che riguarda il sistema di gioco valuteremo fino all’ultimo momento se confermare il 4-3-3 o meno”. Ufficio Stampa Casertana FC

fonte: casertanafc.it

Francesco Ricci
(f.ricci@calciofoggia.it)
NEWS FOGGIA CALCIO
NEWS SERIE B
NEWS DILETTANTI
NEWS GIOVANILI